Menu

Donne mie perdute – Vorrei baciar i tuoi capelli neri

13 dicembre 2016 - News
Donne mie perdute – Vorrei baciar i tuoi capelli neri

Bibi Bianca torna a Palermo per riabbracciare i suoi cari e per sfuggire alla torrida estate brasilera: l’appuntamento per tutti è all’Oratorio Santo Stefano Protomartire (Extroart) in piazza Monte di Pietà, domenica 13 dicembre, alle ore 18.15.

L’artista porta con sé molte novità: insegna italiano e cultura italiana all’ UFPR (Universitade Federal Do Paraná), è direttore artístico del Teatro Pequeno de Palotina, autore, dal 2013, dei romanzi d’appendice del giornale “Folha de Palotina” ed ha pubblicato nel 2014 “O assassino de Palotina” e nel 2015 “Pedron”.

In serbo per l’Italia un nuovo libro “Donne mie perdute (Vorrei baciare i tuoi capelli neri)”, che ha appena finito di scrivere, che non ha pubblicato e nemmeno intende farlo.

Nella performance, coadiuvato da una ensemble musicale composto da Nunzia Luca (piano), Giuseppe Passarello (piano e fisarmonica), Giovanni Costantino (percussioni e tammorre), Marco Correnti (violoncello), Riccardo Tumminello (tenore), Patrizia Genova (canto), Bibi Bianca interpreta, legge o recita pagine del suo libro, seguendo il filo di una biografia intima dove i perdoni non riscattano né gratificano.

Infine, con “Cu c’è, c’è! E per chi c’è, c’è la cuccia”, è previsto un simpatico fuori programma offerto sempre dalla Extroart: per tutti coloro che porteranno due libri usati, riceveranno in cambio una degustazione del dolce tipico del giorno di Santa Lucia.

Lascia un commento